My Ethic Choice

nel mercato dei prodotti naturali

Posts Tagged ‘decrescita serena’

La rappresentazione condivisa

Posted by Jack Tisana su 2 ottobre 2008

Sabato scorso ho avuto il piacere di incontrare Mauro Bonaiuti, uno dei massimi esperti di “decrescita” in Italia, insieme a Fausto Piazza (interGas-BS) e Emanuele Sangiorgi (bilanci di giustizia), relatori della conferenza “Crescita, decrescita e felicità” a Borgosatollo.

Mauro Bonaiuti è docente di Economia all’Università di Modena e Reggio Emilia e fondatore di “Decrescita.it“, blog dedicato alla diffusione di questa “visione”.

Oltre a tutte le ottime informazioni che sono state trasmesse, una cosa mi ha colpito in maniera straordinaria: il concetto della “rappresentazione condivisa”.

In sintesi si tratta della capacità necessaria perchè una società possa operare dei cambiamenti: ecco perchè, nonostante possiamo percepire a livello individuale la necessità di cambiare, questi non possono avvenire fino a quando  non sono “rappresentati e condivisi” a livello sociale.

Ci sentiamo allora impotenti ma la colpa è solo nostra, del nostro individualismo.

Annunci

Posted in pensieri | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

La decrescita di Latuoche

Posted by Jack Tisana su 16 settembre 2008

Riporto dal programma on-line del Festivaletteratura:

C’è un mito che, nell’ultimo secolo, ha fondato l’immaginario sociale e che, ancora oggi, costituisce il sottofondo comune delle ideologie politiche moderne: è il mito della crescita. Questa credenza, cui è connessa l’idea di uno sviluppo illimitato, ha portato con sé le parole d’ordine della massimizzazione della produzione, dei consumi e dei profitti con conseguenze disastrose sugli equilibri ecologici, sociali e politici.

Per contrastare questa deriva, Serge Latouche ha lanciato una campagna per la decrescita. Decrescita significa per lo studioso francese avviare una rivoluzione culturale che investe i comportamenti individuali e le pratiche sociali, al fine di salvaguardare il pianeta e di migliorare la qualità della nostra vita e delle nostre relazioni. Lo incontra il sociologo Aldo Bonomi.

Posted in futuro sostenibile, pensieri | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »