My Ethic Choice

nel mercato dei prodotti naturali

Archive for the ‘futuro sostenibile’ Category

La carica dei diciannove

Posted by Jack Tisana su 24 giugno 2009

Oggi ho partecipato al convegno di presentazione di “Localmercato-progetto PDO Art (piccola distribuzione organizzata per le imprese artigiane della produzione alimentare)” presso la Sala Terrazzo – Palazzo Affari ai Giureconsulti di Piazza Mercanti a Milano.

A parte la soddisfazione di aver ritratto un angolo di Duomo da una prospettiva così istituzionale, sono felice di aver vissuto, per la prima volta in vita mia, un momento di sintesi forte tra l’impegno e la passione delle realtà produttive di ambiente natural-progressista e/o eco-solidaristiche e le istituzioni ufficiali che in questo caso sono nientepopodimeno che la Regione Lombardia, Unioncamere lombarde e ovviamente la Camera di Commercio di Milano.

Straordinario il fatto che questo progetto, a cui partecipano 19 persone, sia alquanto affine ad una parte delle visioni e dei progetti di ArcipelagoŠcec.

Annunci

Posted in futuro sostenibile | Leave a Comment »

Lo Šcec a Pianeta Verde

Posted by Jack Tisana su 29 maggio 2009

Sabato 6 e domenica 7 giugno ritorna la Fiera del biologico e dell’ecosotenibile PIANETA VERDE. Verrà ospitata presso Cascina Maggia, via Maggia 3, zona S. Polo di Brescia.

L’appuntamento con Fausto Tomaselli e Gaetano La Legname, Presidente e Segretario di Arcipelagolombardia è previsto alle 18 di domenica e si parlerà di  Šcec, la Solidarietà ChE Cammina ovvero dell’economia del dono.

Posted in Economia, futuro sostenibile | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

La moneta copernicana

Posted by Jack Tisana su 24 ottobre 2008

“La moneta copernicana” è il titolo dell’ultimo libro di Marco della Luna e Nino Galloni.

Migliore rappresentazione condivisibile non potevano trovare!!!

Posted in futuro sostenibile | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

La decrescita di Latuoche

Posted by Jack Tisana su 16 settembre 2008

Riporto dal programma on-line del Festivaletteratura:

C’è un mito che, nell’ultimo secolo, ha fondato l’immaginario sociale e che, ancora oggi, costituisce il sottofondo comune delle ideologie politiche moderne: è il mito della crescita. Questa credenza, cui è connessa l’idea di uno sviluppo illimitato, ha portato con sé le parole d’ordine della massimizzazione della produzione, dei consumi e dei profitti con conseguenze disastrose sugli equilibri ecologici, sociali e politici.

Per contrastare questa deriva, Serge Latouche ha lanciato una campagna per la decrescita. Decrescita significa per lo studioso francese avviare una rivoluzione culturale che investe i comportamenti individuali e le pratiche sociali, al fine di salvaguardare il pianeta e di migliorare la qualità della nostra vita e delle nostre relazioni. Lo incontra il sociologo Aldo Bonomi.

Posted in futuro sostenibile, pensieri | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »